Carta Binance vs carta Crypto.com: quale scegliere?

Carta binance vs carta Crypto.com

Binance e Crypto.com sono due tra i principali broker di criptovalute al mondo. Questi due broker offrono tanti altri servizi oltre al trading, tra cui delle carte di debito prepagate ricaricabili Visa che puoi utilizzare per fare acquisti online e in negozi fisici.

Queste carte offrono un cashback molto generoso, che può arrivare fino all’8%. Anche se non c’è una carta che va bene per tutti, a nostro parere le carte Crypto.com tendono ad essere più vantaggiose, offrendo un cashback competitivo ed altri benefit esclusivi.

Binance card e Crypto.com card a confronto

Binance card Crypto.com card
Costo annuale
€0
€0
Costi transazione
€0
€0
Cashback (%)
Da 0,1% a 8%
Da 1% a 8%
Altri benefit
No
Si, ad esclusione di Midnight Blue
Staking necessario per richiedere carta
No
Si, ad esclusione di Midnight Blue
Prelievi gratuiti
No
Si, con un limite mensile
Limite mensile sul Cashback
Si
No, illimitato

Carta Binance

La carta Binance è una carta di debito prepagata ricaricabile Visa. Il cashback può arrivare fino all’8% in base al livello della carta, che dipende dalla quantità di Binance Coin (BNB) che possiedi sul tuo wallet Binance.

La carta è collegata al tuo conto Binance. Dopo aver richiesto la carta, potrai iniziare ad utilizzarla in versione virtuale prima di ricevere la carta fisica. Per usare la carta dovrai ricaricare il wallet di finanziamento trasferendo criptovalute dal tuo wallet spot all’interno del conto Binance. Al momento in cui usi la carta per un acquisto, Binance converte dal tuo conto la criptovaluta in euro per effettuare il pagamento.

La carta Binance non ha nessun costo iniziale e nessun costo annuale. Binance non applica nessun costo di transazione, ad esclusione dei costi di conversione della criptovaluta in valuta locale.

La percentuale di cashback che riceverai dipende da quanti BNB hai sul conto. In altre parole, più BNB hai (basato sulla media degli ultimi 30 giorni), più alto è il cashback. La tabella sotto mostra i sette livelli di cashback, che va da un minimo dello 0,1% ad un massimo dell’8%. Il cashback viene pagato settimanalmente in BNB, non in euro.

Livello Saldo mensile medio di BNB Cashback
1
0
0,1%
2
≥1
2%
3
≥10
3%
4
≥40
4%
5
≥100
5%
6
≥250
6%
7
≥600
8%

L’importo di BNB indicato nella colonna centrale corrisponde all’importo minimo necessario per qualificarsi per il corrispondente livello di cashback. Ad esempio, se il tuo saldo medio mensile è di 5 BNB, ovvero tra 1 BNB (livello 2) e 10 BNB (livello 3), ti verrà assegnato il livello 2 e riceverai un cashback del 2% sui tuoi acquisti.

Il livello della tua carta non è statico: dopo ogni acquisto, Binance calcola la percentuale di cashback che ti spetta in base al tuo saldo medio in BNB nei 30 giorni precedenti. Ciò significa che, se il saldo in BNB sul tuo conto aumenta e raggiunge il saldo minimo per il livello successivo, Binance ti pagherà un cashback superiore. Puoi controllare il livello della tua carta dall’app, all’interno della sezione “Informazioni sulla carta” o nello storico delle transazioni.

Binance stabilisce un tetto massimo mensile di cashback che può essere guadagnato. Il limite dipende dal livello:

Livello Cashback massimo mensile in euro
1
€5
2
€100
3
€150
4
€200
5
€275
6
€350
7
€500

La carta Binance non offre altri benefici oltre il cashback.

Carta Crypto.com

Le carte prepagate Crypto.com funzionano in modo simile alla carta Binance, ma in più offrono altri benefit oltre al cashback. Tra gli altri benefit ci sono abbonamenti gratis a Spotify, Netflix e Amazon Prime, sconti su AirBnB e perfino l’accesso gratuito alle lounge negli aeroporti. Anche le carte Crypto.com non hanno né costi fissi né costi di transazione.

A differenza di Binance, Crypto.com ha cinque carte di fasce differenti, con benefit che variano in base al tipo di carta. Anche con le carte Crypto.com il cashback massimo che puoi ottenere è dell’8%. Il cashback viene pagato in Crypto.com Coin (CRO) immediatamente dopo una transazione.

Per ottenere una carta Crypto.com (ad esclusione di quella di fascia più bassa, la Midnight Blue) bisogna fare staking di CRO per sei mesi. In parole semplici, fare staking significa avere un saldo in CRO sul proprio conto. La possibilità di richiedere una determinata carta dipende dalla quantità di CRO che hai tenuto sul tuo conto per un periodo di almeno sei mesi.

Dopo aver ottenuto la carta, se continui a fare staking di CRO riceverai una certa percentuale di cashback, altrimenti ne riceverai una più bassa.

La tabella sotto riassume la percentuale di cashback e gli altri benefit di ciascuna carta, con e senza staking.

Carta Saldo di CRO (importo equivalente in euro) Cashback (con staking) Altri benefit (con staking) Cashback (senza staking) Altri benefit (senza staking)
Midnight Blue
€0
1%
No
1%
No
Ruby Steel
€350
2%
Abbonamento a Spotify.
1%
No
Royal Indigo & Jade Green
€3.500
3%
Abbonamenti a Spotify, Netflix. Accesso lounge aeroporti.
1,5%
Accesso lounge aeroporti.
Frosted Rose Gold & Icy White
€35.000
5%
Abbonamenti a Spotify, Netflix, Amazon Prime. 10% di sconto su Expedia. Accesso lounge aeroporti + 1 ospite. Crypto.com Private.
1,75%
Accesso lounge aeroporti + 1 ospite.
Obsidian
€350.000
8%
Abbonamenti a Spotify, Netflix, Amazon Prime. 10% di sconto su Expedia, Airbnb. Accesso lounge aeroporti + 1 ospite. Crypto.com Private, tariffa speciale su aerei privati.
2%
Accesso lounge aeroporti + 1 ospite.

Inoltre, i detentori delle carte Frosted Rose Gold, Icy White e Obsidian che fanno staking hanno diritto ad un tasso d’interesse aggiuntivo del 2% sui depositi retribuiti con Crypto.com Earn. Questo bonus vale per tutti i depositi aventi durata fissa (ad esclusione di quelli di CRO).

Le carte Crypto.com danno diritto a prelievi gratuiti e conversioni di valuta gratuite. Vediamo i limiti mensili nella tabella successiva.

Carta Prelievi gratuiti al mese Conversioni valuta gratuite al mese
Midnight Blue
€200
€2.000
Ruby Steel
€400
€4.000
Royal Indigo & Jade Green
€800
€10.000
Frosted Rose Gold & Icy White
€800
€15.000
Obsidian
€1.000
Illimitate

Dopo aver superato il limite mensile, i prelievi costano il 2% mentre le conversioni costano lo 0,5%.

Differenza tra carta prepagata e carta di debito

Una carta prepagata è un tipo di carta di debito. Infatti, sia la carta Binance sia quella Crypto.com fanno parte del circuito Visa Debit. La principale differenza tra una carta di debito tradizionale ed una carta prepagata sta nel fatto che, mentre la prima è collegata ad un conto corrente e quindi può essere usata finché ci sono soldi sul conto, la seconda deve essere ricaricata prima di poter essere usata.

Sia la carta Binance sia la carta Crypto.com possono essere ricaricate trasferendo criptovalute dal tuo conto principale al wallet della carta.

Conclusione

Per concludere, si tratta di due buone carte, che ti danno la possibilità di guadagnare del cashback sui tuoi acquisti senza dover pagare nessun costo. A nostro parere, la carta Crypto.com al momento sembra essere più vantaggiosa. A chi non ha intenzione di fare staking consigliamo la carta Midnight Blue di Crypto.com, che ha un cashback dell’1% (0,1% con Binance senza staking).

Anche per chi ha intenzione di fare staking, tendenzialmente le carte Crypto.com sono più convenienti, sia dal punto di vista del cashback sia per l’offerta di altri benefit. In questo caso però, la carta più conveniente dipenderà dall’importo che intendi dedicare allo staking e dal tasso di cambio corrente EUR/BNB. Dato che i tassi di cambio fluttuano continuamente, ti consigliamo di controllare il tasso EUR/BNB e vedere dalle nostre tabelle quale tra Binance e Crypto.com richiede un importo minore per lo staking a parità di cashback.