Google Opinion Rewards: come spendere i crediti nel 2022?

google cellulare

Sei interessato a partecipare a Google Opinion Rewards e vuoi sapere come spendere i crediti? Ecco una semplice guida per saperne di più! 

Cos’è Google Opinion Rewards?

Come spiegato dagli sviluppatori Google sulle rispettive pagine Android ed iOS (Apple), Google Opinion Rewards è un’app creata dal team che si occupa di sondaggi per la multinazionale californiana. 

L’idea di base è molto semplice: si viene ricompensati per esprimere la propria opinione. Nella maggior parte dei casi, non bisogna avere conoscenze particolari. Google stessa fornisce alcuni esempi di domande, fra cui:

  • Qual è il logo migliore?
  • Qual è la promozione più interessante?
  • Quando prevedi di partire per il prossimo viaggio?

Come ci si iscrive?

Iniziare è molto semplice. Basta scaricare l’app e rispondere ad alcune semplici domande informative su di te. Dopo aver completato questo passaggio, comincerai a ricevere i sondaggi, mediamente una volta alla settimana. Quando un nuovo sondaggio è disponibile, riceverai una notifica sul tuo telefono.

Come e quanto si guadagna?

Esistono tanti metodi per risparmiare e mettere dei soldi da parte. Con Google Opinion Rewards, si possono ricevere fino 0,80€ in credito Play per ciascun sondaggio completato. I crediti sono validi per un anno. Per saperne di più, consigliamo di guardare questo video in cui un giovane youtuber italiano riporta le proprie esperienze con Google Opinion Rewards.

Come spendere i crediti di Google Opinion Rewards?

I crediti ottenuti tramite Google Opinion Rewards possono essere spesi solamente sul proprio account Google, cioè solamente tramite il Google Play Store. Al momento non è dunque possibile convertire i crediti in denaro e ritirarli con PayPal o sul proprio conto corrente.

Cosa fare se non riesci a spendere i crediti?

Se non riesci a spendere i crediti di Google Opinion Rewards sul Play Store, la causa più comune è che ci siano più profili di pagamento associati con il tuo account Google. Ci sono due modi di risolvere questo problema.

Il primo metodo è di selezionare il secondo profilo sul Play Store: basta aprire la tendina laterale, cliccare account, poi preferenze e selezionare il profilo alternativo su cui sono state accumulate le ricompense di Google Opinion Rewards. Tendenzialmente, usare questo primo metodo rappresenta l’opzione più sicura dato che non si sta cancellando nulla.

Al contrario, il secondo metodo è più definitivo ed è quello consigliato anche nel forum di supporto di Google (qui il link in inglese per una spiegazione più dettagliata del problema e della sua soluzione). Si tratta di cancellare il profilo inutilizzato e tenere solamente quello su cui sono stati assegnati i crediti di Google. Ecco più o meno i passaggi richiesti (tenendo in mente che con ciascuna versione di Android ci potrebbero essere delle lievi differenze):

  • Apri il Google Play Store.
  • Seleziona i Metodi di pagamento dalle Impostazioni.
  • Scorri fino in fondo, e seleziona Altre impostazioni di pagamento per aprire Google Pay.
  • Apri il Menu.
  • Clicca su Metodi di pagamento.
  • Verifica se hai effettivamente più di un profilo e, se è così, controlla che il profilo alternativo abbia il saldo di Google Opinion Rewards.
  • Ora apri di nuovo le Impostazioni dal Menu.
  • Seleziona il profilo che NON ha il saldo Google Play.
  • Scorri fino in fondo, clicca su “Chiudi profilo pagamenti” e segui le istruzioni.
  • Chiudi e riapri il Google Play Store.

Se questi approcci non risolvono il tuo problema, puoi provare a contattare direttamente l’assistenza Google.

Perché arrivano pochi sondaggi da Google?

Le esperienze con Google Opinion Rewards variano molto da persona a persona. Alcuni ricevono anche più sondaggi durante la settimana e riescono effettivamente a mettere qualche soldo da parte, mentre altri utenti sembrano non ricevere mai nessuna richiesta da Google.

È difficile capire il perché di queste differenze senza avere conoscenze interne all’azienda americana, ma ci sono alcuni comportamenti che sembrano aiutare a ricevere man mano più sondaggi:

  • Rispondere ai sondaggi entro la scadenza. Infatti, Google sembra apprezzare gli utenti motivati a rispondere con costanza e li ricompensa con sempre più richieste di opinioni.
  • Avere pazienza, dato che il numero di sondaggi ricevuti tende ad aumentare con il passare del tempo.
  • Essere onesti e rispondere in maniera coerente. Infatti, per Google è molto importante poter fare affidamento sulle informazioni fornite dagli utenti. Inoltre, spesso i sondaggi tendono a ripetersi, quindi è facile per Google scoprire gli utenti che rispondono in maniera casuale.

Inoltre, bisogna anche tenere a mente che alcune tipologie di profilo saranno più richieste all’interno dei sondaggi. Infatti, i ricercatori dei dipartimenti di marketing sono generalmente interessati a capire le preferenze, i programmi e le abitudini di alcuni tipi di utenti (ad esempio donne single che lavorano e hanno meno di 40 anni). Per questo motivo, pur seguendo i consigli riportati sopra, il numero di sondaggi ricevuti probabilmente varierà molto da persona a persona.