Recensione Fineco 2022

4.2/5

Voto: 4,2

La nostra opinione

 Consigliato per:

  • Azioni
  • Azioni USA
  • ETF
  • Opzioni
  • Trading

Fineco è una banca italiana indipendente fondata nel 1999 e quotata sulla Borsa di Milano. Oggi ha oltre un milione di clienti tra Italia e Regno Unito ed offre molti servizi bancari, tra cui trading e consulenza finanziaria.

Fineco è un ottimo broker con una vasta selezione di prodotti. Il sito e l’app sono abbastanza intuitivi e contengono molto materiale informativo e corsi gratuiti. Il fiore all’occhiello di Fineco è la piattaforma PowerDesk, tra le migliori in Italia per fare trading attivo e ricca di strumenti per analisi tecnica.

Uno dei maggiori contro di fare trading con Fineco, invece, sono sicuramente le commissioni elevate. Per questo motivo non lo consigliamo a chi si sta affacciando al mondo degli investimenti per la prima volta e pensa di eseguire solo poche transazioni al mese.

Fineco: pro e contro

Pro Contro
Ampia selezione di prodotti
Costi elevati
Sito ed app ben fatti e facili da usare
Criptovalute non disponibili
Piattaforma PowerDesk per trading attivo
Per fare trading devi aprire un conto corrente Fineco

Prodotti e mercati

4.5/5

Fineco ha un’ampia selezione di prodotti, in particolare azioni sia italiane che estere, CFD ed ETF. È anche da notare che Fineco non offre la negoziazione di criptovalute.

Prodotti offerti da Fineco:

Fineco eToro Interactive
Brokers
Azioni italiane
Azioni estere
Obbligazioni
IPO
Futures
Opzioni
CFD
ETF
Criptovalute
Fondi
Altro
ETC, certificati,
covered warrants
Indici
Commodities,
FX, hedge
funds

Azioni

Fineco dà accesso ad azioni italiane e di dieci mercati esteri:

     Fineco      eToro Interactive
Brokers
Italia
USA
Francia
Germania
Gran Bretagna
Canada
Spagna
Australia
Hong Kong
Giappone
Altri paesi

Le aziende italiane disponibili sono circa 400 e vanno dalle più grandi (facenti parte del FTSE MIB) a quelle più piccole e speculative (che fanno parte dei listini All Share, Mid Cap, etc.).

Per quanto riguarda il mercato americano, Fineco offre oltre 6.000 titoli azionari. Inoltre, ci sono più di 3.000 titoli disponibili tra il mercato canadese e quelli dei paesi europei elencati sopra. Non sono invece disponibili le azioni del mercato australiano e di nessun mercato asiatico.

Fineco offre anche, su moltissimi titoli, la marginazione con una leva massima di 50 volte il capitale investito. Per scoprirne di più, puoi leggere come funziona la leva finanziaria sulla nostra enciclopedia. In pratica, si tratta di un tipo d’investimento rischioso che può farti guadagnare o perdere tanti soldi in poco tempo.

Fineco ha anche un servizio gratuito chiamato Portafoglio remunerato. Questo servizio ti permette di ottenere un ulteriore rendimento prestando i tuoi titoli a Fineco. Se i tuoi titoli vengono presi in prestito, ricevi gli interessi sul conto. Ogni operazione di prestito ha la durata di un solo giorno. In questo modo sei libero di trasferirli o venderli quando desideri.

Opzioni

Fineco offre molte tipologie di opzioni, con sottostanti diversi:

     Fineco      eToro Interactive
Brokers
Opzioni su indici azionari
Opzioni su azioni
Opzioni su valute
Opzioni su materie prime

Le opzioni azionarie sono disponibili per titoli italiani ed americani.

Inoltre, su indici azionari, valute e materie prime Fineco offre anche le opzioni “Knock Out” e le “Daily options”. Vediamo brevemente come funzionano:

  • Opzioni Knock out: questo tipo di opzioni funziona in modo diverso dalle opzioni tradizionali. Se la quotazione del sottostante raggiunge lo Strike scelto (detto anche “Barriera”), la posizione va “KO” e viene chiusa automaticamente.
  • Daily options: hanno un’operatività giornaliera. Pertanto, la data scadenza è la fine della giornata in cui è stata acquistata l’opzione.

CFD

I CFD azionari sono disponibili per titoli italiani, americani, tedeschi, francesi e inglesi. I CFD Forex possono essere contrattati ventiquattro ore su ventiquattro.

     Fineco      eToro Interactive
Brokers
CFD su indici azionari
CFD su azioni
CFD su valute
CFD su materie prime
CFD su obbligazioni
CFD su criptovalute

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 64,84% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Fineco.

ETF

La selezione di ETF è molto vasta e il sito di Fineco permette anche di cercare e confrontare diversi ETF. Una cosa molto interessante è che Fineco dà la possibilità di investire in ETF con un piano di accumulo.

Ordini

Con Fineco puoi impostare ordini su azioni, futures, valute e obbligazioni senza costi aggiuntivi. Sono disponibili diversi tipi di ordini:

  • Ordini a mercato
  • Ordini limite
  • Stop loss e take profit
  • Ordini condizionati, OCO (one-cancels-the-other) e correlati
  • Trailing stop

Per scoprire tutti i tipi di ordini nel trading leggi la nostra guida completa.

Multicurrency

Il servizio Multicurrency ti permette di tenere valute straniere sul tuo conto corrente Fineco. Queste valute possono essere utilizzate per acquistare prodotti finanziari denominati in valute diverse dall’euro, oppure possono essere tenute sul conto per diversificare la propria liquidità. Su ogni operazione di cambio viene applicato uno spread. Oltre l’euro, sono disponibili venti tra le maggiori valute mondiali.

Costi

3/5

I costi sono uno dei punti deboli di Fineco, essendo superiori rispetto a quasi tutte le altre piattaforme di trading.

Oltre alle commissioni per ogni transazione, il conto Fineco ha un costo mensile di €3,95. Come vedremo più avanti nella sezione “Apertura conto”, per fare trading con Fineco bisogna innanzitutto aprire un conto corrente. Questi €3,95 mensili possono essere azzerati utilizzando alcuni servizi, tra cui il deposito dello stipendio o della pensione. Il canone mensile non viene applicato ai conti intestati ai giovani sotto i 30 anni.

Utilizzare il sito e l’app Fineco per fare trading non ha nessun costo aggiuntivo, mentre la piattaforma PowerDesk ha un costo di €19,95 al mese. Questo costo viene azzerato con 5 transazioni eseguite al mese o con un portafoglio di almeno €250.000.

La tabella sotto confronta i costi di transazione di Fineco con quelli di altri siti di trading.

Fineco eToro Interactive
Brokers
Azioni Italia
Da €2,95 a €19,00
Gratis
0,05% (min. €3,00)
Azioni USA
Da $3,95 a $12,95
Gratis
$0,005 per azione
(min. $1,00, max. 1,00%)
Azioni Europa
Da €2,95 a €19,00
Gratis
0,05% (min. €3,00)
Opzioni
Da €1,95 a €3,95
Non disponibili
Da $0,65 in su
Futures
Da €0,85 a €8,95
Non disponibili
Da $0,85 in su
CFD
€0 commissioni + spread
Spread + commissioni overnight
Dipende dal sottostante

Azioni, obbligazioni ed ETF

Per i primi due mesi dall’apertura del conto, ogni transazione costa €9,95. Dal terzo mese in poi, le commissioni dipendono da tre fattori:

  • Commissioni generate nel mese
  • Asset totale: liquidità totale più investimenti in portafoglio
  • Risparmio gestito: valore del risparmio gestito (fondi, Sicav, polizze vita, etc.)

La tabella sotto mostra i costi per transazione per azioni, obbligazioni ed ETF di paesi diversi. Fineco ha quattro fasce di costi. Le tre colonne di destra ti aiutano a capire in quale fascia ti troveresti.

Per tutti i giovani under 30 viene applicata la Fascia 4, cioè quella con i costi più bassi.

Italia / Europa USA Canada Commissioni generate nel mese Asset totale Risparmio gestito
Fascia 1
€19,00
$12,95
CAD 25,00
Fino a €100
Fino a €500mila
Fino a €250mila
Fascia 2
€9,95
$9,95
CAD 20,00
Da €100 a €1.500
Da €500mila a €1 milione
Da €250mila a €500mila
Fascia 3
€6,95
$8,95
CAD 15,00
Da €1.500 a €2.500
Da €1 milione a €2 milioni
Da €500mila a €1 milione
Fascia 4
€2,95
$3,95
CAD 10,00
Oltre €2.500
Oltre €2 milioni
Oltre €1 milione
Giovani under 30
€2,95
$3,95
CAD 10,00
Italia / Europa Commissioni generate nel mese Asset totale Risparmio gestito
Fascia 1
€19,00
Fino a €100
Fino a €500mila
Fino a €250mila
Fascia 2
€9,95
Da €100 a €1.500
Da €500mila a €1 milione
Da €250mila a €500mila
Fascia 3
€6,95
Da €1.500 a €2.500
Da €1 milione a €2 milioni
Da €500mila a €1 milione
Fascia 4
€2,95
Oltre €2.500
Oltre €2 milioni
Oltre €1 milione
Giovani under 30
€2,95

Facciamo un paio di esempi per capire meglio come funzionano le fasce Fineco.

Esempio 1: Paolo esegue 5 transazioni a settembre. Il valore totale del suo portafoglio è di €10.000. Paolo non ha nessun risparmio gestito con Fineco. In quale fascia commissionale ricade Paolo a settembre?

  • commissioni generate nel mese: 5*€19,00 = €95. Quindi Fascia 1.
  • Asset totale: €10.000. Quindi Fascia 1.
  • Risparmio gestito: €0. Quindi Fascia 1.

In base ai fattori sopra elencati Paolo ricade nella Fascia 1 e paga ben €19,00 per transazione a settembre.

Esempio 2: Francesca esegue 3 transazioni a ottobre. Il valore totale del suo portafoglio è di €700.000. Inoltre, Francesca ha risparmio gestito con Fineco per un valore di €1,2 milioni. Vediamo quanto paga per ciascuna transazione:

  • Commissioni generate nel mese: 3*€19,00 = €57. Quindi Fascia 1.
  • Asset totale: €700.000. Quindi Fascia 2.
  • Risparmio gestito: €1.200.000. Quindi Fascia 4.

Dato che Francesca ha un risparmio gestito di Fascia 4, pagherà commissioni di €2,95 per operazione. Per determinare la fascia in cui ti ritrovi si prende la migliore (la più economica) tra quelle di ciascuno dei tre fattori, in questo caso fascia 4.

Opzioni e futures

Anche per opzioni e futures Fineco utilizza un sistema di costi basato su delle fasce.

                         Opzioni     Futures Commissioni generate nel mese sui derivati
Fascia 1
€3,95
Varia da €1,25 a €8,95 in base al tipo di futures
Fino a €500
Fascia 2
€2,95
Varia da €0,95 a €5,95 in base al tipo di futures
Da €500 a €1.500
Fascia 3
€1,95
Varia da €0,85 a €2,95 in base al tipo di futures
Oltre €1.500

I nuovi clienti beneficiano della fascia commissionale più bassa (Fascia 3) per i primi tre mesi dall’apertura del conto.

CFD

Comprare e vendere CFD con Fineco non ha nessun costo fisso di transazione, ma viene applicato uno spread. Ciò significa che Fineco applica un margine al prezzo di acquisto e di vendita.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 64,84% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Fineco.

Sito

4.5/5

Pur offrendo moltissime risorse, il sito Fineco è abbastanza semplice da utilizzare anche per principianti.

Fineco offre due piattaforme per fare trading. La prima si trova nella sezione “Mercati e trading” del sito ed è inclusa senza nessun costo aggiuntivo. La seconda si chiama PowerDesk ed è una piattaforma di trading di livello avanzato, utile soprattutto per fare trading attivo ed analisi tecniche.

Sezione Mercati e trading

Iniziamo parlando della prima, la sezione Mercati e trading. L’aspetto della pagina è abbastanza intuitivo, anche se forse un po’ troppo carico di informazioni per un principiante. Sul menu di sinistra puoi selezionare il prodotto che desideri acquistare. Per molti prodotti – tra cui azioni, obbligazioni ed ETF – Fineco ha un filtro (lo Screener) che ti aiuta a raffinare la ricerca. Le quotazioni dei titoli azionari italiani sono in tempo reale, mentre per quasi tutti gli altri prodotti sono posticipate di 15 minuti.

fineco homepage

Parliamo adesso di come eseguire un’operazione. Dopo aver selezionato un titolo si aprirà la pagina dell’ordine, che ti permette di acquistare o vendere al prezzo di mercato oppure lasciando un ordine. La figura mostra come si presenta la maschera ordine per effettuare un’operazione:

fineco buy sell

PowerDesk – Trading attivo

La piattaforma di trading PowerDesk è una delle migliori in Italia per fare trading giornaliero. Ciò che ha in più rispetto al portale Mercati e trading sono una serie di indicatori e di grafici molto utili per l’analisi tecnica, tra cui:

  • Best & Worst: Ranking dinamico e automatico di tutti gli strumenti aggiornato secondo performance, volumi e controvalori;
  • PowerChart: grafici con indicatori di analisi tecnica (indicatore Ichimoku, candele Heikin Ashi, etc.);
  • Serie storiche fino a 30 anni.

Probabilmente non è necessario usare questa piattaforma a meno che tu non voglia fare trading attivo.

App

4.5/5

L’app di Fineco è disponibile sia per iPhone che per Android. In questa recensione abbiamo testato l’app per iPhone. L’app ti dà accesso non solo al trading ma anche al tuo conto corrente Fineco.

Il look è molto simile a quello del sito. Una cosa da notare è che nel menu in alto è possibile cliccare su una serie di prodotti, tra i quali non ci sono né le azioni né gli ETF. Per cercare un’azione hai due alternative:

  • Utilizzare il pulsante cerca in alto a destra.
  • Selezionare un indice e cercare l’azione che desideri. Il limite di questa alternativa è che devi sapere in quale indice si trova l’azione che ti interessa.

Invece, per cercare un ETF devi per forza utilizzare il pulsante cerca in alto a destra.

fineco app

La pagina dell’ordine è molto simile a quella del sito:

app fineco buy sell

Apertura conto

4.5/5

Per fare trading o investire con Fineco, bisogna innanzitutto aprire un conto corrente. Dopodiché si potrà aprire un conto trading, quello che Fineco chiama dossier titoli. Infatti, non è possibile fare trading senza prima aver aperto un conto corrente.

Tipi di conto

Fineco offre due tipologie di conto corrente, ciascuno indirizzato a clienti differenti:

  • Conto per clienti privati;
  • Conto per “small business”, dedicato a piccole aziende e liberi professionisti.

Ad esempio, per aprire un conto a nome tuo dovrai scegliere il conto per clienti privati. Il conto può avere anche più di un intestatario.

Fineco non offre un conto demo.

Come aprire il conto

Il conto Fineco è disponibile in Italia e nel Regno Unito. Il processo di apertura del conto è molto semplice. Dopo aver inserito alcuni dati personali, tra cui nome, numero di telefono ed indirizzo email, per procedere con l’apertura del conto potrai scegliere una di queste tre opzioni:

  • Online: apri il conto direttamente sul sito Fineco, senza dover firmare nessun documento cartaceo. Ti servirà avere una webcam sul tuo computer per mostrare la tua firma che scriverai su un foglio di carta. Ti consigliamo di scegliere questa procedura, che è la più semplice e veloce.
  • Per telefono: dopo che avrai inviato una richiesta sul sito, un operatore ti contatterà entro 48 ore per finalizzare l’apertura del conto.
  • Attraverso un Personal financial advisor: se preferisci, puoi fissare un appuntamento con un consulente finanziario che ti aiuterà ad aprire il conto.

A prescindere dall’opzione che sceglierai per aprire il conto, dovrai avere a portata di mano un documento d’identità ed il codice fiscale.

fineco apertura account

Trasferimento titoli

Se hai dei titoli su un conto presso un’altra banca o broker e desideri trasferirli sul tuo conto Fineco puoi farlo senza che Fineco ti faccia pagare nulla. La tua banca di provenienza potrebbe però addebitarti dei costi.

Per trasferire titoli da Fineco ad un altro broker, bisogna inoltrare una richiesta scritta e firmata specificando i dati del conto e del dossier titoli (di origine e di destinazione) e gli ISIN dei titoli da trasferire.

Servizio clienti

4.5/5

Il servizio clienti Fineco funziona discretamente e risponde in modo puntuale. Sul sito puoi trovare anche una lista di domande frequenti con risposte precompilate. Qualora la tua domanda non fosse lì, potrai contattare l’assistenza clienti e ricevere una risposta solitamente entro un paio di giorni.

Dopo aver inviato la tua richiesta attraverso il portale Fineco, puoi scegliere di essere ricontattato in tre modi:

  • Email
  • Telefonata
  • SMS

Da notare che non è invece disponibile un’assistenza via chat né sul sito né sull’app Fineco.

Notizie e
analisi di
mercato

4.5/5

Uno dei fattori che differenziano Fineco da altre piattaforme o app di trading è la quantità di informazioni e analisi di mercato a cui dà accesso. La sezione “News” elenca le notizie finanziarie più attuali mentre la sezione “Titoli caldi” riporta i più recenti comunicati stampa di aziende italiane ed estere. È possibile anche filtrare le notizie in base alle proprie preferenze. Inoltre, per ogni titolo azionario italiano viene pubblicato quotidianamente un commento degli analisti tecnici di Wavenure.

Infine, il calendario economico può essere utile per sapere i principali eventi che potrebbero avere un impatto sui mercati.

fineco calendario economico

Corsi e formazione

Fineco ti mette a disposizione una serie di corsi formativi totalmente gratuiti, che possono aiutarti ad espandere la tua conoscenza dei mercati finanziari e del trading. Alcuni di questi corsi sono in diretta (di persona o via webinar) mentre altri sono registrati ed accessibili in qualsiasi momento.

fineco formazione

Gestione fiscale

5/5

Fineco ti dà la possibilità di scegliere tra il regime dichiarativo ed il regime amministrato. Con il regime dichiarativo dovrai procedere in autonomia al calcolo della tassazione, mentre con il regime amministrato, Fineco fungerà da sostituto d’imposta applicando l’eventuale tassazione prevista. Leggi questa guida per scoprire tutte le differenze tra i regimi fiscali e trovare quello più adatto alle tue esigenze.

Sul sito Fineco è possibile monitorare le plusvalenze/minusvalenze realizzate consultando lo “zainetto fiscale” che si trova in Portafoglio > Reportistica > Zainetto fiscale.

Sicurezza

4.5/5

Fineco è una banca italiana regolamentata dalla Consob e quotata sulla Borsa di Milano. Dal punto di vista della solidità si tratta senza dubbio di una delle migliori banche italiane. Fineco aderisce al Fondo Interbancario di tutela dei depositi, che assicura a ciascun correntista una copertura fino a €100.000.

Per quanto riguarda i titoli nel tuo portafoglio, dato che sono di tua proprietà non corri rischi nel caso in cui Fineco (l’intermediario) fallisca. Va notato infine che, nel caso in cui tu utilizzi il servizio “Portafoglio remunerato”, sarai esposto al rischio di controparte dato che stai prestando i tuoi titoli a terzi.

Sicurezza informatica

Per accedere al sito o all’app di Fineco bisogna inserire username e password. In alternativa, sull’app può essere attivato il riconoscimento facciale.

Per effettuare qualsiasi operazione di acquisto o vendita di titoli, bisogna anche utilizzare un codice chiamato “PIN dispositivo”. Sia la password che il PIN dispositivo possono essere modificati quando lo si desidera.

Inoltre, come ulteriore misura di sicurezza è possibile attivare l’autenticazione a due fattori con un PIN ricevuto via SMS. Si tratta di un codice “usa e getta” da utilizzare in aggiunta al PIN dispositivo per confermare tutti i movimenti di denaro.

In breve

Fineco è stata tra le prime banche online in Italia. Oggi dà la possibilità di fare trading su due piattaforme: una adatta a tutti ed una per trader esperti.

Fineco permette di fare trading su tantissimi prodotti finanziari. L’app e il sito hanno un design moderno e facile da usare. Inoltre, la piattaforma PowerDesk è una delle migliori per fare trading attivo in Italia.

Il maggior difetto di Fineco sono le commissioni elevate, che incidono parecchio soprattutto per chi ha piccole somme da investire.

Consigliamo Fineco a chi fa trading attivo e a chi ha grosse somme da investire ed è disposto a pagare qualcosa in più per usare un broker con un’ottima reputazione.

Non sei ancora convinto? Scopri quali sono le migliori alternative a Fineco secondo il team di Pecunya:

4.4/5
4.4/5
4.1/5
4.1/5

Investire comporta il rischio di perdere i propri soldi. Consigliamo di investire solo in strumenti di cui si comprendono appieno i rischi, informandosi preventivamente anche da fonti istituzionali (ad esempio leggendo la guida della CONSOB relativa a quello strumento). Pecunya guadagna delle commissioni da alcuni dei prodotti da noi recensiti, ma le nostre recensioni sono totalmente indipendenti (scriviamo solo quello in cui crediamo) e si basano su esperienze dirette del team di Pecunya. Periodicamente aggiorniamo le nostre recensioni per tener conto di eventuali novità offerte dai broker, ma non possiamo garantire la totale correttezza delle informazioni presentate su Pecunya: prima di aprire un conto, vi invitiamo a verificare i dettagli per voi rilevanti direttamente attraverso il sito del broker. Per far sì che le nostre valutazioni siano quanto più eque e standard possibile, abbiamo identificato varie categorie a cui assegniamo un punteggio per ogni broker. Il punteggio di ogni categoria contribuisce, insieme al peso della categoria, a calcolare il punteggio complessivo assegnato al broker. Aggiorniamo periodicamente le categorie ed i parametri su cui valutiamo i broker per far sì che siano sempre attuali ed utili per i nostri utenti. Per scoprire di più leggi la nostra nota metodologica ed il disclaimer del sito. Per eventuali correzioni o suggerimenti, vi preghiamo di contattarci.